Strumenti Utente

Strumenti Sito


informatica:sol:laboratorio13:esercitazioni:esercitazione7

Esercitazione 7

Questa esercitazione e' relativa alle system call per la gestione dei processi. Per eseguire un comando usare le funzioni della famiglia exec ed (eventualmente) una fork.

Esercizio 0: Sulle volpi

Cosa stampa il seguente main?

int main (void) {
  printf("The quick brown fox jumped over ");
  fork();
  printf("the lazy dogs\n");
  return 0;
}

e questo?

int main (void) {
  printf("The quick brown fox jumped over ");
  execl("/bin/echo","echo","the","lazy","dogs.",NULL);
  return 0;
}

perche'?

Esercizio 1: N-esimo nipote

Scrivere un programma C che prenda un numero N>1 dalla riga di comando e che crei N discendenti come segue: prima forka un figlio, il quale a sua volta forka un altro figlio e cosi' via fino ad ottenere N processi in tutto. Ogni processo appena attivato stampa il suo PID ed il PID del padre e termina. In che ordine avvengono le stampe?

Modificare il programma in modo che ogni processo, prima di terminare, attenda la terminazione del proprio figlio e stampi (oltre al suo PID e a PPID come prima) il PID del figlio ed il tipo di terminazione avvenuta (exited, killed etc…) ed eventualmente l'exit status o il segnale ricevuto. Cosa viene stampato?

Infine, modificare il programma in modo che ogni figlio, prima di uscire attenda anche la terminazione del proprio padre. Cosa accade?

Esercizio 2: dummyshell

Realizzare una shell rudimentale che legge un comando con eventuali parametri dallo standard input e ne invoca l'esecuzione utilizzando una funzione della famiglia exec(). La shell deve terminare se viene digitato il comando 'exit' e deve fornire nel prompt il numero progressivo del comando che stiamo per eseguire (dalla attivazione) e lo stato con cui è terminato il comando precedente. Ad esempio :

bash:~$ dummyshell
Welcome in dummyshell!!
1@dummy:stato= 0$ llls pippo
Nella execvp: No such file or directory 
2@dummy:stato=29$ ls pippo
ls: pippo: No such file or directory
2@dummy:stato= 1$ ls pippo.c
pippo.c
4@dummy:stato= 0$ exit
Leaving dummyshell ...
bash:~$

Il formato dei comandi e' molto semplice e non prevede metacaratteri o forme di ridirezione.
Estensione: Dare piu' informazioni sulla terminazione (Exited, Signaled etc..)

Esercizio 3: Esecuzione in background

Scrivere un programma C che appena attivato va immediatamente in background, attende per 2 secondi (con sleep) e poi stampa il pid ed il pid del padre.

Suggerimento: sperimentare cosa succede se si effettua una nuova fork nel processo figlio lasciando attivo solo il processo nipote …

informatica/sol/laboratorio13/esercitazioni/esercitazione7.txt · Ultima modifica: 16/04/2013 alle 14:24 (7 anni fa) da Susanna Pelagatti