Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:informatica:201718:esercitazioni:esercitazionerand

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Prossima revisione
Revisione precedente
fisica:informatica:201718:esercitazioni:esercitazionerand [06/02/2018 alle 08:40 (4 anni fa)]
Susanna Pelagatti creata
fisica:informatica:201718:esercitazioni:esercitazionerand [07/02/2019 alle 15:00 (3 anni fa)] (versione attuale)
Susanna Pelagatti [Esercizio 9: (avanzato) Simulazione di un moto Browniano discreto]
Linea 11: Linea 11:
 per la funzione ''time()''. per la funzione ''time()''.
  
-Gli header corretti e le eventuali opzioni di compilazione da aggiungere per usare una funzione di libreria si trovano sempre nella sezione del manuale+Gli header corretti e le eventuali opzioni di compilazione da aggiungere per usare la time() sono nella sezione del manuale
 <code> <code>
-man time+man time
 </code> </code>
  
Linea 38: Linea 38:
   * ''N'' (numero degli interi da generare) e    * ''N'' (numero degli interi da generare) e 
   * ''seed'' (seme da utilizzare)     * ''seed'' (seme da utilizzare)  
-e stampa sullo standard output ''N'' valori casuali nell'intervallo ''[0,2)'' generati con seme ''seed''. Un esempio di funzionamento del programma e' il seguente+e stampa sullo standard output ''N'' valori casuali nell'intervallo ''[0,2]'' generati con seme ''seed''. Un esempio di funzionamento del programma e' il seguente
 <code> <code>
 $./generatore $./generatore
Linea 92: Linea 92:
 ===== Esercizio 7: Usiamo il generatore =====  ===== Esercizio 7: Usiamo il generatore ===== 
    
-Sulla base dell'esercizio 6, scrivere un programma C che genera 100 numeri double casuali e li stampa su stdout. I numeri devono essere compresi nell’intervallo [0,1e stampati con precisione limitata alla quarta cifra decimale e partire da un seme $x_0$ letto da tastiera.+Sulla base dell'esercizio 6, scrivere un programma C che genera 100 numeri double casuali e li stampa su stdout. I numeri devono essere compresi nell’intervallo [0,1e stampati con precisione limitata alla quarta cifra decimale e partire da un seme $x_0$ letto da tastiera.
    
    
Linea 141: Linea 141:
 Il programma C termina quando la particella raggiunge (o supera) gli estremi dell’area, e stampa la posizione raggiunta dalla particella. Il programma C termina quando la particella raggiunge (o supera) gli estremi dell’area, e stampa la posizione raggiunta dalla particella.
    
 +//Nota: Si puo' usare la funzione rand_r (man 3 rand_r) per generare più semplicemente le 2 sequenze//
 //Nota: bisogna avere pazienza....// //Nota: bisogna avere pazienza....//
 +
 +===== Esercizio 10: (avanzato) Random Walk =====
 +{{ :fisica:informatica:201718:esercitazioni:random_walk.pdf |Testo esercizio.}}
fisica/informatica/201718/esercitazioni/esercitazionerand.1517906438.txt.gz · Ultima modifica: 06/02/2018 alle 08:40 (4 anni fa) da Susanna Pelagatti