Strumenti Utente

Strumenti Sito


bdd-infuma:parte_basi_di_dati

Basi di Dati

Docente: Dino Pedreschi

  • Dipartimento di Informatica, Università di Pisa
  • Ricevimento studenti: Lunedi, 14:00 - 16:00, studio del docente

Docente: Anna Monreale (laboratorio di basi di dati)

  • Dipartimento di Informatica, Università di Pisa
  • Ricevimento studenti: su appuntamento

News

  • Appello straordinario: Venerdì 7 novembre 2014 ore 9:00-11:00 aula C1
  • I risultati del terzo appello del 11/07/2014 sono online
  • I risultati del scondo appello del 20/06/2014 sono online
  • I risultati del primo appello del 06/06/2014 sono online
  • I risultati della seconda verifica di BDD sono online
  • I risultati della prima verifica di BDD sono online

Obiettivi

Il corso mira a formare le conoscenze e le competenze di base per la rappresentazione, l’organizzazione, l’interrogazione ed il recupero dell’informazione mediante la tecnologia delle basi di dati. Si fa riferimento al modello relazionale dei dati, adottato nei sistemi commerciali per basi di dati più diffusi, per illustrare le idee di base della rappresentazione tabellare delle informazioni. Si illustrano i meccanismi dell’algebra relazionale, rivolti al recupero delle informazioni, ed il linguaggio di interrogazione SQL, basato su tali meccanismi – lo standard adottato in tutti i sistemi commerciali. Si studiano infine i meccanismi a più alto livello per la rappresentazione delle informazioni, le nozioni di entità (o oggetto) e di relazione (o associazione), il loro uso nella progettazione concettuale delle basi di dati e la loro traduzione nelle basi di dati relazionali. Si accenna infine all’uso del linguaggio di marcatura XML per la rappresentazione dell’informazione semi-strutturata, ed in particolare per l’interscambio di informazioni fra basi di dati. Il corso ha una proiezione pratica, in laboratorio, dove si sperimenterà con il sistema MS Access.

Materiale didattico

Libro di testo

P. Atzeni, S. Ceri, S. Paraboschi, R. Torlone. Basi di dati: modelli e linguaggi di interrogazione (Seconda o Terza Edizione) McGraw-Hill Italia, 2000-2006

Il sito ufficiale del testo (con esercizi e altro materiale per studenti e docenti) su http://www.ateneonline.it/atzeni

Indice del testo con indicazione delle parti trattate nel corso di BDD

  • 1. Introduzione (tutto)

Parte Prima: Basi di dati relazionali: modello e linguaggi

  • 2. Il modello relazionale (tutto)
  • 3. Algebra e calcolo relazionale (solo la sezione 3.1)
  • 4. SQL: Concetti base
  • 5. SQL: caratteristiche evolute (solo la sezione 5.1 tranne 5.1.6 )
  • 6. SQL per le applicazioni (NO)

Parte Seconda:Progettazione di basi di dati

  • 7. Metodologie e modelli per il progetto (tutto)
  • 8. La progettazione concettuale (solo le sezioni 8.1, 8.2, 8.4 e 8.6)
  • 9. La progettazione logica (solo le sezioni 9.3 e 9.4)
  • 10. La normalizzazione (NO)

Appendici:

  • A: MS Access (consigliato)
  • B: DB2 (facoltativo)

Altro materiale

Dispensa di Antonio Albano: Sistemi per l'archiviazione e il recupero delle informazioni (download)

Dispensa di Roberto Puccetti: Gestione delle Basi di Dati, Compendio pratico (download)

Modalità di esame

Appelli e Verifiche

Date delle verifiche

  • Prima Verifica:
  • Seconda Verifica:

Appello straordinario di Aprile

Data e ora Aula Note Risultati
Aprile 2013

Appelli sessione estiva:

Data e ora Aula Note Risultati
Giugno 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Settembre 2013

Appelli sessione autunnale:

Data e ora Aula Note Risultati
Settembre 2013

Appelli sessione invernale:

Data e ora Aula Note Risultati
Gennaio 2014
Febbraio 2014

Esercitazioni

Verifiche ed appelli degli a.a. precedenti

Edizioni precedenti

bdd-infuma/parte_basi_di_dati.txt · Ultima modifica: 27/04/2015 alle 15:42 (3 anni fa) da Dino Pedreschi